Pitigliano’s Portrait

_MG_0219

Un ritratto di Pitigliano, paese nell’entroterra maremmano, ricco di storia, fascino, emozione.

Te lo ritrovi di fronte all’improvviso, lì arroccato sul tufo sembra quasi un paese fantasma. Rimani a guardarlo per diversi minuti cercando di capire se si tratta di finzione o realtà.
In questa galleria ho cercato di scovare angoli, scorci, dettagli. Ho deciso uno stile di post-produzione particolare, che “invecchia” la foto in sintonia con i soggetti fotografati.

Ritratti appunto. Tutte foto in formato verticale, cosiddetto “portrait“. L’immagine assume un aspetto diverso, la composizione cambia e da maggiore importanza alle forme degli edifici, uno attaccato all’altro, senza soluzione di continuità.

Ho visitato Pitigliano per la prima volta nella mia vita durante il workshop in Maremma e ne sono rimasto assolutamente affascinato.

 

2 Responses

  1. vincenzo says:

    Bravo Andrea fai il furbo dicendo che per il bianco e nero saresti un allievo.
    A vedere dall’angolo d’inquadratura i soggetti fotografati non direi.
    Complimenti belle foto.

    Per i commenti non sono un gran professionista,ma accettali in modo semplice ma sinceri.

    CIAO

  2. Buga says:

    Vincenzo, ti ringrazio per i tuoi commenti.
    Ma io avevo detto per il bianco&nero SU PELLICOLA! ;)

Lascia una risposta

*