Pellestrina

Pellestrina

Fino a poco tempo fa non ero nemmeno a conoscenza di questo posto.

Pellestrina si trova nella Laguna Veneta, raggiungile in barca da Chioggia o dal Lido di Venezia o in automobile attraverso la strada comunale dei Murazzi.

Arrivo in un caldo giorno di aprile insieme all’amico fotografo Milko Marchetti e ad un gruppo di appassionati fotografi. Per le stradine del paese, poca gente, più che altro al riparo dal sole davanti al bar. Non trovo particolari punti di interesse, poi mi rendo conto di una cosa: pare che dal cielo siano piovuti secchi di vernice colorata! Le case sono di decine tonalità diverse, una attaccata all’altra e creano vivaci stacchi di colore. Il cielo blu intenso fa da piacevole sfondo e completa l’opera.

Allora decido di sperimentare e piuttosto che fare le classiche foto sgrandangolate, mi butto subito nei dettagli: finestre, tetti, muri colorati, insegne, cornicioni. Queste foto prese singolarmente potrebbero essere poco interessanti, ma messe insieme come un mosaico generano una galleria d’effetto.

La post-produzione è semplice: saturazione ed esaltazione dei contrasti di colore, andando a cercare un pò l’effetto della vecchia pellicola Velvia grazie ad un preset di Lightroom, corretto poi a seconda dei miei gusti e delle specifiche situazioni di luce.

Ho usato la Canon 5D con il 24-105 f/4 IS e il 70-200 f/4 IS. Cliccando sulle miniature qui sotto è  possibile apprezzare ogni singola foto.

Lascia una risposta

*